La crostata MIMOSA

PROPS:  Collezione SELETTI www.seletti.it

DECORAZIONE: riccioli di scorza di limone.

INGREDIENTI:

Per la base di pasta frolla “morbida” :

– 250 g di farina

– un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato

– 125 g di burro ( o margarina vegetale se si preferisce)

– 125 g di zucchero

– 2 tuorli e un uovo intero

Per la crema al limone:

– 4 uova intere

– 150 g di zucchero

– la scorza grattuggiata di 2 limoni

– il succo di un limone e mezzo.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa aggiugere alla farina il pizzico di sale ed il bicarbonato. Battere bene le uova con lo zucchero, aggiungere poi il burro e per ultimo la farina.

Girare e amalgamere bene il tutto aiutandosi con una frusta elettrica. Lavorare leggermente la pasta a mano, ma senza formare una palla compatta.

Questo tipo di impasto infatti non ama essere trattato troppo con le mani. Lasciare riposare per circa mezz’ora in frigorifero.

Battere le uova con lo zucchero e aggiungere il succo di limone continuando a girare. Completare aggiungendo le scorze.

Prendere una teglia  di circa 22/24 cm e stendere la base di pasta frolla facendo anche i bordi.

Aggiungere uno strato di crema al limone ed infornare a 180° per 20/25 minuti.

Servire tiepida o fredda. Ottima per la colazione e per la merenda dei più piccoli.

La Ricetta è di Sara, la tradizione è di sua mamma, le docorazioni le mie.

Annunci