I FICHI SENZA IL PROSCIUTTO

DECORAZIONE: foglie di menta

INGREDIENTI PER 2 PERSONE: 

2 tranci di tonno spessi circa 2,5 cm

4 fichi maturi

pepe nero, sale e olio

1 mazzetto di menta

acqua con ghiaccio

salsa di soia leggermente salata.
PROCEDIMENTO:

Pepare ambedue i lati dei tranci di tonno e lasciare riposare per circa 10 minuti. Riscaldare bene una piastra liscia per scottare il tonno.

Nel frattempo prepearare una bacinella con acqua fredda e una decina di cubetti di ghiaccio. Tagliare i fichi a cubetti molto piccoli e condire con del pepe, olio e un pizzico di sale.

Lasciate riposare la dadolata in frigo per almeno 15 minuti.

Scottare il tonno prima su un lato e poi sull’altro. La piastra deve eserre rovente, la cottura molto veloce. L’interno del trancio infatti, deve rimanere rosso, crudo.

Non appena levate il trancio dalla piastra, immergetelo nell’acqua ghiacciata per 5 secondi. In questo modo la cottura verrà bloccata e l’interno del trancio non continuerà a cuocersi.

A questo punto potete inziare ad impiattare. Tagliate il trancio a fette spesse  e corte, lungo la larghezza del trancio. Con un coppapasta formate dei dischetti di fichi, o se preferite serviteli semplicemnte accanto al tonno.

Completate il piatto con un filo di salsa di soia sul tonno e delle foglie di menta.

IL PANE: panini al latte e noci e o pizza bianca semplice senza rosmarino.

Annunci